Ricerca personalizzata

lunedì 9 aprile 2012

Pagelle MotoGP Qatar 2012


Il primo GP della stagione 2012 a Losail, Qatar, si è appena concluso: ecco le consuete pagellone della MotoGP 2012.

Giorgino "Il Fenomeno" Lorenzo - Arriva in Qatar con l'aria di quello che ha studiato bene durante le vacanze invernali e dimostra di sapere di tutto e di più sia nelle interrogazioni a sorpresa (qualifiche) che durante il compito in classe (la gara). Così se ne sta paraculescamente incollato a Stoner per mezza gara, e non appena vede l'avversario in difficoltà lo infila senza concedere repliche. INECCEPIBILE, voto 10 e lode!

Daniel Pedrosa - Il Camomillo finge per tutto il weekend di non sapere cosa sia quella scatola arancione rumorosa e tremolante sulla quale deve gareggiare. Non appena Livio Suppo gli svela che la parte con la gomma va verso il basso, lui da bravo pilotino spara la solita partenza razzo e nessuno lo ferma più (a parte un Lorenzo-capoclasse). OSPITE INATTESO, voto 8 e mezzo!

Crazy Stoner - Alla Honda hanno risolto i problemi di chattering del sabato installando un frullatore nel mozzo ruota anteriore e rendendo, di fatto, la HRC di Stoner una WRC a trazione integrale: così il canguro australiano guida in stile rally per tutta la gara finchè l'eccesso di vibrazioni finisce per intorpidirgli mani, piedi, chiappe e soprattutto testa. Sceso dalla sella trema tutto per una buona mezzora, e in Honda pensano bene di sfruttarlo per fare lo zabaione. MORBO DI PARKINSON, voto 7 meno.

Andrea Doh Lezioso - Passa dalla Honda alla Yamaha ma nessuno se ne accorge: arriva sempre li, al ridosso dei più bravi, senza quel guizzo di follia che rende un bravo pilota un vero campione. Fa a gara con Cal Crutchlow per chi fa diventare più rossi i dischi freno anteriori e niente più. TIMOROSO, voto 5 e mezzo.

Valentino Lamentoso Rossi - Maledice il giorno in cui ha firmato il contratto con la Ducati in diretta TV: a lui le moto scorbutiche non piacciono proprio, così rimedia l'ennesima batosta e si piazza ultimo tra gli ultimi manco corresse col Vespone 150. Peccato, perchè Nicky Hayden dimostra ampliamente che la moto c'è, basta girare la manopola e fregarsene se l'entrata in curva non è ortodossa come sulla M1. Prova a suggerisce l'installazione dell'avantreno del Piaggio MP3 sulla GP12, ma il buon Filippo Preziosi rimanda al mittente senza troppi complimenti. INGRATO, voto 2.

Claiming Rule Edwards - Il vecchio Colin ci da dentro manate di gas tenendo un ritmo indiavolato (per essere una S1000-RR con "telaio di fantasia"), mettendo tutte le altre CRT in fila e zittendo di colpo chi pensava che le Claiming Rule Team sarebbero state doppiate in pochi giri. GASATO, voto 7.

Circuito del Qatar - bello bello bello... Aiutatemi a dire bello! L'unica gara in notturna della stagione in un circuito letteralmente immerso nei petrol-dollari: hanno persino installato una finta Luna gigante che brucia l'equivalente di 6 terawatt di corrente al secondo. L'unico cruccio riguarda l'assenza della gnocca a briglia sciolta: e non dite che non vi è mancata eh?! MERAVIGLIA, voto 9.

Nessun commento:

I Blog di Moto, Custom e Ragazze più belli in assoluto...