Ricerca personalizzata

venerdì 13 luglio 2012

Dark Side custom



Nulla a che vedere col lato oscuro della forza: per Dark Side in campo motociclistico si intende la possibilità di montare pneumatici da auto sulla ruota posteriore della nostra custom. Si parla di Double Dark Side (DDS) nel caso si voglia proprio esagerare, montando anche all'anteriore le gomme concepite per le automobili. Negli Stati Uniti sono tantissimi i biker passati al "lato oscuro" e che utilizzano con successo l'espediente, ma questo presenta sia dei vantaggi che degli indubbi svantaggi.



Pro:
  • il costo è decisamente inferiore (da 1/3 ad 1/4 rispetto all'esborso richiesto per una gomma specifica per moto)
  • la durata media è fino a 3 volte superiore
  • l'aderenza in fase di frenata a moto dritta/verticale è superiore per via della maggiore superficie di contatto
  • di solito si riesce a montare gomme più larghe a parità di parafanghi senza alcun problema (sulle Shadow, che montano le 160/80-15 si riesce tranquillamente ad installare pneumatici automobilistici di larghezza 195 o addirittura 205/70-R15)
  • aumentando leggermente la circonferenza della ruota, le marce si allungano e diminuiscono i giri motore in autostrada con conseguente minor consumo di carburante
  • l'effetto estetico può essere particolarmente piacevole



Contro:
  • in curva la deformazione della gomma è ridotta rispetto alle gomme concepite per le due ruote, quindi la superficie di contatto con l'asfalto diminuisce con l'aumentare dell'inclinazione
  • bisogna sperimentare la giusta pressione facendo tentativi e cercando di ottenere un compromesso tra il confort di marcia e la migliore aderenza
  • il veicolo non può circolare sulle strade (e come potre essere omologato, visto che utilizza pneumatici non solo con diverse misure, ma utilizzabili solo su altri tipi di veicoli!)
  • praticamente qualsiasi gommista e meccanico si rifiuterebbe di installarli sulla vostra custom, quindi dovete fare tutto da soli
  • c'è difficoltà a reperire pneumatici adatti alla ruota anteriore (DDS)
  • la guida con il DDS risulta meno efficace nelle strade tortuose





Nelle foto in alto, una Yamaha FJR-1300 ed una Honda VT700C con installati pneumatici da auto, mentre più sotto un confronto tra i due tipi e come appaiono varie moto, incluse Honda, Harley e Triumph, da dietro. Se mai vi venisse in mente di montarli, fateci avere un feedback ma ricordate:



"Una volta che uno si avvia lungo il sentiero oscuro,
per sempre esso dominerà il suo destino e lo consumerà" - Yoda

Nessun commento:

I Blog di Moto, Custom e Ragazze più belli in assoluto...